ScInte®BodyWork

ScInte®BodyWork 2018-11-24T19:37:44+00:00

IL LAVORO DI ARMONIZZAZIONE PSICO-CORPOREA SECONDO I PRINCIPI DEL MODELLO SCINTE®

Scegli QUI il tuo corso.

L’intelligenza corporeo-cinestesica ci accompagna da quando le nostre prime cellule embrionali cominciano a moltiplicarsi. Crescendo però smettiamo di ascoltarla e ci perdiamo nella mente.

SCINTE BODY WORK

NON E’ DANZA

NON E’ GINNASTICA

NON E’ TERAPIA….


E’ MOVIMENTO

ARMONICO

INTEGRATO

TESTA-CUORE-CORPO

La pratica di una attività fisica ben bilanciata e armonica, che non produca eccessi e scompensi, produce effetti benefici a tutti i livelli del nostro essere. Attraverso il lavoro corporeo basato sul sistema ScInte® possiamo arrivare a uno stato di benessere psicologico che libera dalle tensioni e stress accumulati. Attivando l’intelligenza del corpo possiamo liberarci dai condizionamenti mentali e vedere le cose da un nuovo punto di vista, in genere molto più realistico e costruttivo, che ci permette di trovare soluzioni creative ed efficaci. Attraverso lo ScInteBodyWork possiamo fare esperienza dello stato di coscienza dell’integrazione con tutti i benefici ad esso correlati.
Lo ScInteBodyWork prevede la presenza di attività fisica a base circolatoria e esercizi guidati di integrazione testa-cuore-corpo. E’ una attività che unisce i benefici tipici della meditazione e della mindfulness (da: International Journal of Psychotherapy, Università di Harvard, Massachusets, Pennsylvania, Wisconsin, ecc.) a quelli indotti dall’attività fisica sana e moderata (Ministero della Salute e OMS).
Una breve sintesi degli effetti benefici sia sul piano biofisico che emozionale e cognitivo:

  • benefici a livello cardiaco, articolare, muscolare, scheletrico, immunitario
  • effetti depurativi a beneficio della pelle e degli organi interni
  • facilita il rinnovamento cellulare
  • prevenzione della ipercolesterolemia e della ipertensione e riduce i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo
  • diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori, come quelli del colon e del seno
  • riduce il rischio di morte prematura, in particolare quella causata da infarto e altre malattie cardiache
  • previene e riduce l’osteoporosi e il rischio di fratture
  • riduce i sintomi di ansia, stress e depressione
  • previene i comportamenti a rischio come l’uso di tabacco, alcol, disordini alimentari, aggressività
  • favorisce il benessere psicologico attraverso lo sviluppo dell’autostima e dell’autonomia
  • facilita la gestione dell’ansia e delle situazioni stressogene
  • produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità
  • riattivazione del microcircolo a beneficio della pelle
  • sviluppa pazienza
  • promuove un atteggiamento non giudicante
  • aiuta le persone a vivere bene in situazioni incerte e instabili
  • stimola a prendere contatto con sé stessi e la propria coscienza
  • sviluppa responsabilità personali
  • organizza sentimenti che permangono (emozioni positive, gioia profonda)
  • prevalenza del ritmo alfa/theta a livello cerebrale (tipico del riposo profondo)
  • aumento della resistenza cutanea (indicatore di bassa eccitazione emotiva)
  • riduzione del ritmo cardiaco e del ritmo respiratorio (stato di calma)
  • riduzione del lattato ematico (correlato a livelli elevati a forti stati ansiosi)
  • riduzione dei livelli di cortisolo e noradrenalina (elevati in stato di stress)
  • aumento notturno di melatonina (regolatore dei ritmi biologici)
  • aumento dei livelli di serotonina (equilibratore del tono dell’umore)

Risvegliare l’intelligenza e la capacità di apprendimento del corpo significa fare esperienza di una nuova fisicità liberandosi dalla rigidità degli schemi mentali e delle modalità comportamentali apprese.
Bimbi piccoli e animali parlano con il linguaggio del corpo. Il bisogno degli adulti è risvegliarlo.

Il corpo è sempre la rappresentazione dello stato mentale. A meno che non ci siano disfunzionalità a base organica, non è ‘colpa’ del corpo la sua forma, il suo peso e la sua consistenza. Lui è semplicemente il contenitore del nostro mondo interno e il nostro strumento materiale nella lotta quotidiana alla sopravvivenza nell’incontro/scontro con il mondo esterno.
Ciò che non ci piace o che abbiamo subito, ogni compromesso, ogni esperienza vissuta anche se dimenticata lascia un segno nel nostro corpo.
Il corpo obbedisce alla mente, ma la mente obbedisce al cuore. Questa la matrice dinamica dimostrata con il Modello ScInte®
Bisogna solo stare attenti a dare a ciascuna parte il cibo di cui ha bisogno per recuperare l’armonia dell’integrazione testa-cuore-corpo che è alla base della realizzazione della nostra potenzialità esistenziale in ogni campo del vivere, dal privato al sociale e al lavoro. Risvegliare l’intelligenza del corpo e conquistare il silenzio della mente razionale attraverso il gioco dello ScInteBodyWork produce cambiamenti consapevoli nei tre livelli, fisico-cognitivo-emotivo, con un conseguente miglioramento generale della qualità dello stato vitale e quindi della salute e della vita stessa.